Museo Civico
Archeologico
di Velletri

Prende il via una lunga serie di eventi speciali che per tutto il 2010 vedrà i Musei veliterni al centro dell’attenzione.

Il programma ha inizio lunedì 8 Marzo, proponendo, in occasione della Festa della Donna, l’apertura straordinaria dei tre musei cittadini dalle ore 15,00 alle 20,00, con l’ingresso gratuito per le donne e la manifestazione “Circe, tremenda dea dalla parola umana”. Dedicata al mito di Circe, figlia del Sole e di una ninfa, ambiguamente oscillante fra dea e maga, donna ma nello stesso tempo dea per conoscenza e arti segrete, l’iniziativa avrà luogo alle ore 10,00 presso il Palazzo Comunale, Sala Tersicore.

Organizzata in collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali, la manifestazione inizia con la presentazione del Mito da parte di Micaela Angle e la lettura, da parte di Vera Dani, del monologo “Circe” di Giulia Gatti, accompagnata da una proiezione di immagini relative a Circe, Ulisse e alla frequentazione del Lazio antico. Il commento dell’autrice, eccezionalmente presente in sala, ed un brindisi finale concluderanno l'evento.

Il ricco programma prevede altri appuntamenti con ingressi ai Musei cittadini a tariffa ridotta e speciali orari di apertura, ma anche numerosi eventi di diverso genere (mostre, conferenze e iniziative didattiche) per un arco di tempo lungo tutto l’anno.

Il tema dell'integrazione culturale sarà, il filo conduttore delle due giornate di Festa dell'Intercultura, il 22 Aprile e il 15 Maggio. Una mostra archeologica di ritratti di Imperatori stranieri provenienti da grandi musei romani ed una esposizione di materiali paleontologici, rispettivamente allestite al Museo Civico O. Nardini ed al Museo Civico di Geopaleontologia e Preistoria, saranno i momenti clou di una programmazione articolata e ambiziosa che rivendica al museo un ruolo attivo e vivace all'interno della società di oggi.



Script in fondo alla pagina